Diabete materno e macrosomia fetale

Si tratta di un caso di gravidanza a rischio per diabete materno con conseguente macrosomia fetale.
La mancata diagnosi nelle varie ecografie effettuate della macrosomia fetale ha impedito un adeguato monitoraggio del travaglio.
Il bambino nasceva con taglio cesareo d’urgenza con danni ipossici cerebrali, spasticità, ipovisione.
Si procedeva a una richiesta risarcimento danni per responsabilità medica; per i gravi e permanenti danni riportati dal bambino.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi